Vuoi distinguerti? Ottieni il Marchio
di Qualità AINC

Regolamento Marchio di Qualità AINC

1) Il Marchio Qualità AINC, viene concesso previa la sottoscrizione di un accordo tra AINC e l’Azienda interessata previa documentazione di idoneità dei prodotti presentati all’alimentazione delle persone celiache.

2) Tale idoneità consiste nella presentazione di certificato di analisi, effettuata in una struttura accreditata al SSR, che attesti che il prodotto non superi i 20 ppm di glutine.

3) Tale certificazione non è richiesta qualora il prodotto sia stato già inserito nel Registro Nazionale degli alimenti per celiaci del Ministero della salute. 

4) Il simbolo è concesso da AINC in concessione d’uso non esclusiva annualmente, rinnovabile ad ogni scadenza per l’anno successivo.

5) Una volta ottenuta la concessione, il simbolo potrà essere utilizzato sul packaging anche mediante applicazione di un’etichetta adesiva. E’ obbligatorio l’invio in pdf del packaging prima della messa in produzione del prodotto.

6) Le imprese concessionarie ricevono l’apposito Certificato d’uso del Marchio e un modello di bollino sul quale è raffigurato il Marchio figurativo.

 

REQUISITI DI CONCESSIONE

  1. 1)  Per la concessione del Marchio Qualità AINC sono richiesti una serie di criteri che vanno soddisfatti per poter ottenere la concessione d’uso del simbolo. Questi criteri vengono analizzati dalla Commissione Qualità AINC e riguardano l’ingredientistica, la qualifica dei fornitori, le materie prime, il prezzo e la categoria di inserimento del prodotto.
  2. 2)  Vengono escluse dalla concessione del Marchio le Aziende prodotti già posizionati in GDO.
  3. 3)  E’ piena facoltà decisionale, da parte della Commissione Qualità AINC, concedere il Marchio alle Aziende produttrici che producono in private label per la GDO.

CONTROLLI

  1. 1)  AINC effettua, indagini e verifiche finalizzate ad accertare il corretto uso del marchio e il rispetto del presente regolamento.
  2. 2)  La Commissione Qualità AINC ha l’obbligo di inviare la segnalazione al Direttivo AINC che ha facoltà di decidere per la procedura legale.

SANZIONI

  1. 1)  Qualora venissero riscontrati prodotti riportanti il Marchio Qualità AINC sugli scaffali di punti vendita che non siano Negozi Specializzati AINC, dopo accertamento di dolo da parte della Ditta Produttrice, verrà immediatamente revocata la concessione d’uso con ingiunzione di ritiro merce dallo scaffale.
  2. 2)  Sanzioni Amministrative pecuniarie, solo se previste da un atto con forza di legge.

CONTROVERSIE

AINC nei limiti inderogabili di legge, è esonerata da qualsiasi responsabilità, nei confronti del Concessionario nei seguenti casi:

  1. per causa di nullità del Marchio
  2. per cause di invalidità o di inefficacia, totali o parziali, del Marchio
  3. per causa di violazione dei diritti di Marchio o di eventuali altri diritti di terzi connessi all’uso del Marchio stesso
  4. Per qualsiasi controversia è competente il Tribunale di Milano

Vuoi maggiori informazioni su come richiedere il Marchio di Qualità di AINC?

Scrivi un messaggio oppure chiama al numero +31 3358111804

    Il tuo Nome e Cognome

    Email

    Telefono

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali inseriti ai sensi del GDPR - Regolamento UE 2016/679

    ©2021 AINC Associazione Nazionale Negozi di Celiachia - IT08509110964 . Tutti i diritti sono riservati.

    CONTATTACI

    Siamo a tua completa disposizione.

    Sending

    Log in with your credentials

    Forgot your details?