pollo alle mandorle - ainc

Appassionati del meraviglioso mondo della cucina cinese e non, oggi entriamo nel tipico della cucina casalinga del Guangdong proponendovi un must richiesto e apprezzato in tutto il mondo,  Il pollo alle mandorle accompagnato con riso bianco. Seguendo passo passo questa ricetta, scoprirete come ottenere la giusta cremosità mantenendo la carne morbida e succulenta, proprio come nell’originale! 

INGREDIENTI PER IL POLLO 

  •      Petto di pollo 200 g  
  •     Albumi ½  
  •     Olio di semi di arachide (o di girasole) 5 g  
  •     Acqua 20 g  
  •     Fecola di patate 5 g  
  •     Sale fino q.b.  
  •     Pepe bianco (o nero) q.b. 

PER LE MANDORLE 

  •      Mandorle pelate 20 g  
  •     Olio di semi di arachide (o di girasole) q.b. 

PER CUOCERE  

  •     Germogli di bambù in scatola 80 g  
  •     Olio di semi di arachide (o di girasole) 15 g  
  •     Acqua 95 g  
  •     Salsa di soia chiara 2 cucchiaini  
  •     Salsa di soia scura 1 cucchiaino  
  •     Fecola di patate q.b.  
  •     Sale fino q.b. 

PREPARAZIONE 

Per preparare il pollo alle mandorle, per prima cosa tagliate i germogli di bambù a cubetti abbastanza piccoli. Riducete a cubetti anche il petto di pollo, avendo cura che siano della stessa dimensione del bambù. Ora mettete il pollo in un colino e sciacquatelo con un po’ di acqua: in questo modo risulterà più morbido. Trasferite il pollo in una ciotola e aggiungete mezzo albume, sale, pepe bianco e olio di semi. Unite anche l’acqua e la fecola di patate e mescolate bene; in alternativa alle bacchette potete massaggiare il pollo con le mani. Coprite la ciotola con pellicola e lasciate riposare il pollo per 10 minuti così assorbirà i sapori della marinatura. Nel frattempo scaldate abbondante olio di semi in un wok avendo cura che arrivi a una temperatura di 180° altrimenti le mandorle rischieranno di bruciarsi. Tuffate le mandorle nell’olio bollente e friggete per circa un minuto, mescolando spesso. Scolate le mandorle e trasferitele in una ciotola. Portate a bollore una pentola di acqua e sbollentate il pollo per 2 minuti, poi scolate e tenete da parte. Cambiate l’acqua e portatela nuovamente a bollore, poi versate i germogli di bambù. Cuocete il bambù per 5 minuti a fuoco medio, con il coperchio, poi scolate e tenete da parte. A questo punto potete assemblare tutti gli ingredienti: scaldate il wok che avrete precedentemente pulito, poi aggiungete l’olio di semi e il pollo. Cuocete il bambù per 5 minuti a fuoco medio, con il coperchio, poi scolate e tenete da parte. A questo punto potete assemblare tutti gli ingredienti: scaldate il wok che avrete precedentemente pulito, poi aggiungete l’olio di semi e il pollo. Unite anche il bambù e mescolate per un minuto a fuoco alto, poi versate l’acqua, continuando sempre a girare. Aggiungete il sale, la salsa di soia scura e quella chiara. Continuate a mescolare e, quando il colore sarà diventato omogeneo, unite anche le mandorle. Amalgamate il tutto e spegnete il fuoco. In una ciotolina a parte sciogliete la fecola in una piccola quantità di acqua. Rimettete il wok sul fuoco medio e aggiungete il composto con la fecola: in questo modo otterrete una consistenza molto cremosa. Mescolate sempre per amalgamare bene il tutto e impiattate. Il vostro pollo alle mandorle è pronto per essere servito accompagnato con riso basmati! 

©2022 AINC Associazione Nazionale Negozi di Celiachia - IT08509110964 . Tutti i diritti sono riservati.

CONTATTACI

Siamo a tua completa disposizione.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?