Milano, 07/01/2022

Oggetto: Erogazione dei buoni celiachia Negozi Specializzati e non conformità derivate da mancanza esposizione prezzi al pubblico e differenza prezzo prodotti

 

Cari Associati,
vi inviamo il link per la visione del servizio di Luca Abete nel programma Striscia la Notizia del 04/01/2022.
L’argomento tratta dell’erogazione dei buoni celiachia nei Negozi Specializzati ( non specificando di dove) e di tutte le non conformità derivate da mancanza esposizione prezzi al pubblico, mancanza di identificazione di prodotto erogabile, differenza di prezzo se lo stesso prodotto viene gestito con erogabilità o pagamento diretto.

L’associazione Italiana Negozi Celiachia si dissocia e considera deplorevoli i comportamenti dei Negozi Celiachia intervistati, è corretto sottolineare che questa situazione si può trovare in Campania, (dove sicuramente è stato girato il servizio) in quanto il Servizio Sanitario Regionale vincola, il prezzo di rimborso da parte dell’ASL al prezzo presente in Banca Dati, pertanto non sussiste, in questa Regione il regime di libero mercato. Un’altra Regione con lo stesso metodo è la Sardegna.

Le altre Regioni applicano il libero mercato con prezzi molto competitivi per i clienti e grande risparmio per il SSR con l’informatizzazione dei buoni celiachia.
Ritengo che il servizio di Striscia la Notizia sia lesivo dell’immagine dell’intera categoria dei Negozi Specializzati, del Ministero della Salute in quanto organo di controllo sulle attività delle Regioni in materia di Sanità e del Ministero delle Finanze come organo di controllo della spesa sanitaria canale farmaceutico.

Link al servizio di Striscia la Notizia

 

Distinti saluti

FABIO RAMAROLI

Presidente
Associazione Italiana Negozi Celiachia

©2022 AINC Associazione Nazionale Negozi di Celiachia - IT08509110964 . Tutti i diritti sono riservati.

CONTATTACI

Siamo a tua completa disposizione.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?