Ingredienti

  • 200 gr di foglie di basilico fresco
  • 2 bicchieri di olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 cucchiai di pinoli
  • 140 gr parmigiano grattuggiato
  • 50 gr pecorino grattuggiato
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

Lavare le foglie di basilico in acqua fredda con ghiaccio, successivamente, asciugarle con un panno senza rovinarne la forma. All’interno del mortaio inserire le foglie di basilico e con il pestello in legno schiacciare le foglie. Aggiungere l’aglio e schiacciarlo fino a ridurlo in poltiglia, successivamente, aggiungere il sale grosso e poi i pinoli fino a ridurli alla medesima composizione dell’aglio.
Aggiungere il parmigiano, il pecorino e l’olio extra vergine di oliva.
Infine, mescolare con il pestello fino a che non si ottiene una consistenza uniforme e cremosa.

Dividere il composto in vari vasetti di vetro aggiungendo un filo d’olio sopra fino a ricoprire tutta la superficie.
Il pesto potrà essere conservato e riutilizzato entro i successivi 5 giorni. In alternativa si può congelare per poi essere utilizzato all’occorrenza.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

©2021 AINC Associazione Nazionale Negozi di Celiachia - IT08509110964 . Tutti i diritti sono riservati.

CONTATTACI

Siamo a tua completa disposizione.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?